main_slider_2
main_slider_1
main_slider_3

Requisiti e criteri

CHI PUO’ ISCRIVERSI
Tutti gli insegnanti yoga che hanno conseguito un diploma/attestato di insegnante rilasciato:
•    da una scuola/istituto i cui corsi di formazione insegnanti yoga sono accreditati dall’Associazione Insegnanti Yoga JAI MA;
•    da scuole/istituti i cui corsi di formazione insegnanti yoga non sono accreditati dall’Associazione ma che hanno programmi che rispondono ai requisiti minimi come definiti e richiesti dall’Associazione JAI MA; in tali casi il candidato dovrà superare un colloquio conoscitivo con la commissione esaminatrice della domanda ( Consiglio Direttivo)

REQUISITI RICHIESTI PER L’AMMISSIONE A SOCIO
•    essere maggiorenne
•    essere in possesso di diploma di Insegnante Yoga rilasciato da scuole di formazione insegnanti Yoga, che rispondono a un piano di studi e a un programma come di seguito specificato ( come da art.4 Regolamento e codice deontologico):

a) Durata del corso: 4 ( quattro) anni minimo, minimo di 500 ( cinquecento) ore istruzione, compresi i corsi con l’istruttore, seminari, corsi di approfondimento/specializzazione, minimo di 40 ( quaranta) ore di approfondimento su temi quali ad esempio: Nada Yoga, Kirtan,Tattwa shuddy, Pranayama, Meditazione svolte nell’arco dei 4 anni di studio base.

b) Conoscenze generali : la tradizione indiana, la sue basi filosofiche con studio di testi classici fondamentali, tra questi alcuni quali: Bhagavad Gita, Yoga Sutra di Patanjali, Hatha Yoga Pradipika, Upanishad, Samkhya Karika ,Gheranda Samhita;

c) Conoscenze pratiche e teoriche:

- basi di anatomia e  fisiologia umana;
- pratica e studio delle posizioni (asana) citate nei testi classici come posture, benefici, controindicazioni ed effetti psico-fisici-energetici;
- pratica e studio di Pranayama, Mudra e Bhanda;
- pratica di Shatkarman e Kriya;
- pratica e studio di tecniche di meditazione ( tra cui le principali: pratyahara, dharana, yoga nidra);
- basi di psicologia dello yoga;
- studio di metodologia e pedagogia dell’insegnamento;
- linea di condotta e di deontologia professionale.

d) Verifica apprendimento: durante la formazione devono essere previste verifiche annuali per garantire la qualità delle conoscenze acquisite e della pratica. Il diploma deve essere stato rilasciato dopo aver sostenuto un esame finale dove il candidato ha dimostrato di avere acquisito le competenze e le capacità attraverso un esame pratico (tenere una lezione pratica di Yoga) , la stesura e la discussione di una tesi,  un esame scritto sulle materie fondamentali.

e) Tirocinio pratico di almeno 150 ( centocinquanta) ore dal 3° anno di corso insegnanti ( svolte come assistenti durante lezioni di yoga, assistenti durante seminari a tema o su progetti di approfondimento) dimostrato in sede di presentazione della domanda di ammissione a socio.

•    avere presentato Domanda di iscrizione e di riconoscimento della qualifica di Insegnante di Yoga e avere ottenuto parere favorevole per l’ammissione da parte del Consiglio Direttivo ( commissione esaminatrice)

I canditati in possesso dei requisiti precedenti saranno inseriti nel Registro Professionale con il titolo di “INSEGNANTE YOGA”.

pdf_icon DOMANDA DI ISCRIZIONE (220 Kb)

 

Sono inoltre valutate le richieste di candidati maggiorenni in possesso di attestato di Istruttore Yoga rilasciato da scuole di formazione insegnanti Yoga, che rispondono a un piano di studi e a un programma come di seguito specificato:

- durata del corso: 2 ( due) anni minimo, minimo di 200 ( duecento) ore istruzione;

- avere praticato in precedenza all’attestato istruttore, almeno 2 ( due) anni di pratica;

- conoscenze generali : la tradizione indiana, la sue basi filosofiche con studio di testi classici fondamentali, tra questi alcuni quali: Yoga Sutra di Patanjali, Hatha Yoga Pradipika;

- conoscenze pratiche e teoriche:

  • pratica e studio delle posizioni ( asana) citate nei testi classici come posture, benefici, controindicazioni ed effetti psico-fisici-energetici;
  • pratica e studio di Pranayama, Mudra e Bhanda;
  • pratica di Shatkarman e Kriya;
  • linea di condotta e di deontologia professionale.

I candidati in possesso dei requisiti precedenti saranno inseriti nel Registro come “ISTRUTTORI YOGA”.