main_slider_2
main_slider_1
main_slider_3

Scopo

Dall’ art. 4 dello Statuto dell’Associazione Insegnanti Yoga JAI MA:

“scopo principale è quello di coordinare le iniziative e le attività rivolte al riconoscimento, all’attestazione e alla valorizzazione dei professionisti insegnanti di yoga associati, secondo gli standard qualitativi e i criteri definiti e regolamentati dall’Associazione. e rilasciare ai propri iscritti una attestazione di qualificazione professionale ai sensi degli art.7 e 8 della Legge 14 gennaio 2013, n°4 e successive modifiche.

L’Associazione, in particolare, assume i seguenti scopi, senza che ciò possa costituire un’elencazione esaustiva delle proprie attività:
a) promuovere e contribuire allo studio, alla pratica , all’insegnamento e alla diffusione dello yoga nel rispetto delle antiche tradizioni dei grandi Maestri indiani;
b) esigere il rispetto da parte degli associati del “ Regolamento Interno e del Codice deontologico” dell’Associazione , inerenti la professione di insegnante yoga, atti che gli associati dichiarano di conoscere e di rispettare;
c) promuovere e stimolare la formazione, l’aggiornamento e la specializzazione continua degli insegnanti yoga volto ad arricchire le conoscenze teoriche e le competenze tecniche, specialistiche e pedagogiche inerenti l’insegnamento dello yoga attraverso l’organizzazione di seminari, convegni e conferenze sul tema oltre a realizzare con cadenza periodica la verifica dei requisiti in possesso dei singoli soci finalizzata a mantenere lo status stesso di socio;

d) accreditare , in termini di requisiti di qualità, programmi e sistemi di valutazione, corsi di formazione per insegnanti yoga, promossi dagli insegnanti associati, quando riconosciuti come formatori di formatori dall’Associazione o promossi da Scuole di Formazione;
e) accreditare specifici organismi (Scuole di Formazione) atti alla formazione secondo gli standard definiti al punto d) del presente comma;
f) fornire consulenza e assistenza teorica e tecnica in campo professionale ai propri associati;
g) favorire lo studio e l’introduzione di orientamenti comuni da parte degli insegnanti associati;
h) facilitare e promuovere l’incontro e l’interscambio professionale tra gli insegnanti yoga;
i) stabilire rapporti con associazioni e organizzazioni italiane ed estere similari;
j) favorire relazioni con persone e enti interessati alla disciplina dello yoga e la promozione di attività e di incontri con altre Associazioni e Istituzioni private o pubbliche;
k) stipulare convenzioni o collaborare con Enti e organismi nazionali e altri soggetti giuridici pubblici e privati e i loro consorzi, anche per la realizzazione di specifiche attività;

l) affiliarsi ad altre associazioni od organizzazioni aventi scopo analogo od affine al proprio;

m) promuovere attività culturali quali: convegni,conferenze, dibattiti, seminari di pratica e di studio,aggiornamenti e approfondimenti professionali, manifestazioni, congressi, proiezioni di film e documentari,concerti, lezioni, corsi di yoga e altre tecniche psico-fisiche-spirituali, viaggi di studio in Italia e all’estero;
n) promuovere attività di ricerca quali: aggiornamenti,raccolta di documentazioni e dati sullo yoga,istituzione di gruppi di ricerca su tecniche e nozioni di yoga e altre tecniche psicofisiche spirituali.
o) promuovere attività di diffusione e divulgazione quali:pubblicazioni di materiale didattico, informativo e divulgativo, atti di convegni e seminari, di studi, ricerche promosse;
p) promuovere ed organizzare eventi quali mercatini, fiere, turismo responsabile e sistemi equi solidali e quant’altro possa essere utile al sostentamento dell’Associazione.

LEGGI QUI il documento integrale

pdf_icon   LO STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE   (14,9 Mb)